insegna

SELEZIONE DI DOCUMENTI LEGISLATIVI

COMUNICAZIONE DI ESERCIZIO DELLA PESCA SPORTIVA E RICREATIVA

Fac-simile modulo per comunicazione obbligatoria di esercizio della pesca sportiva e ricreativa.

È stato pubblicato sulla G.U. il decreto che detta l’obbligo di comunicare al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali l’esercizio dell’attività di pesca sportiva e ricreativa. Tale obbligo riguarda tutti coloro che effettuano la pesca a scopo sportivo o ricreativo in mare, che devono pertanto comunicare l’esercizio di tale attività al Ministero entro la fine del mese di Aprile 2011.

Le modalità per compilare e spedire il modulo sono molteplici, come spiegato anche nel sito della FIPSAS.

La nostra Associazione Sportiva si rende disponibile alla raccolta dei moduli (compilati in ogni loro parte e completi di indirizzo e-mail) presso la segreteria Assonautica. Successivamente, tramite la FIPSAS di Ancona alla quale siamo affiliati, chi avrà consegnato il modulo riceverà all’indirizzo di posta elettronica comunicato nel modulo la ricevuta dell’avvenuta registrazione, che dovrà portare con sé durante l’esercizio dell’attività di pesca. Dal 1º Maggio chi dovesse incorrere in un controllo e ne venisse trovato sprovvisto avrà il termine di 10 gg. per mettersi in regola.

Per ogni chiarimento al riguardo è possibile rivolgersi alla nostra segreteria oppure alla Sezione provinciale della FIPSAS al n. 071 2901076.

RIDUZIONE CONTINGENTE DI CATTURA DEL TONNO ROSSO

Decreto Ministeriale del 18 Giugno 2013 che dispone l’immediata riduzione del contingente di cattura del tonno rosso assegnato alla pesca sportiva/ricreativa.

PESCA SPORTIVA E/O RICREATIVA DEL PESCE SPADA

Circolare n.423 del 28 Febbraio 2013 della Direzione Generale della Pesca e dell’Acquacoltura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, con la quale vengono disciplinate le procedure per lo svolgimento della pesca sportiva e/o ricreativa del pesce spada.