insegna

Master in Meteorologia Nautica

ISCRIZIONE AL
14° MASTER IN METEOROLOGIA NAUTICA

Il corso avrà inizio il 18 ottobre 2019
con lezioni ogni martedì e venerdì dalle 21:00 alle 23:00
presso la sede Assonautica in Marina Dorica.

Compila il modulo e contatta la segreteria per iscriverti!


Il passo successivo dopo aver conseguito la Patente Nautica è quello di acquisire una educazione marinaresca di affinamento che generalmente avviene nel tempo con l’esperienza, eccetto quella meteorologica dove invece occorre una vera e propria formazione. L’esperienza in questo caso è molto spesso relativa o addirittura empirica e le decisioni non ponderate possono condurre a situazioni difficili da gestire o addirittura diventare pericolose per la vita umana in mare.

Infatti nel Centro di Istruzione per la Nautica presso l’Assonautica di Ancona si inserisce nella tradizione dei corsi di affinamento quello di Meteorologia per la Nautica che da oltre ventitré anni il dr. Maurizio Melappioni organizza e tiene personalmente.

Dal 2007 il docente ha modificato il programma di insegnamento portando il corso ad un «livello alto» denominandolo Master in Meteorologia Nautica. È stato inserito a pieno titolo nella tipologia dei corsi formativi, più consoni per una scuola nautica come quella dell’Assonautica anconetana.

Analisi 500 hPa

Il materiale didattico del Corso MASTER è esclusivo. È stato realizzato del materiale didattico per l’apprendimento delle regole di sinottica, e imparare così in modo intuitivo. Nell’immagine un’analisi sinottica tridimensionale a 500 hPa.

L’obiettivo è formare l’allievo verso una delle arti marinaresche d’eccellenza, la Meteorologia Nautica, attraverso l’uso consapevole dei dati oggi disponibili su Internet e non solo. Il corso infatti integra alle leggi della fisica dell’atmosfera anche gli insegnamenti nella lingua dei segni premonitori del tempo che un tempo venivano tramandati di padre in figlio nella popolazione di chi navigava per vivere, i pescatori! Regole ancora valide che se conosciute si integrano favorevolmente con gli strumenti che abbiamo oggi a disposizione trasformando le conoscenze teoriche nella vera arte marinaresca in meteorologia.

Il programma è stato sviluppato per chi va per mare e quindi gli argomenti scientifici sono stati trasformati in forma intuitiva e pratica senza l’uso delle formule matematiche, accompagnando per mano l’allievo con frequenti esercitazioni periodiche pratiche su situazioni vere. La frequentazione del corso non richiede conoscenze approfondite, sono date per acquisite le cognizioni minime di base studiate nei corsi per patenti nautiche, per raggiungere le competenze necessarie.

Uno degli obiettivi del piano di insegnamento è il riconoscimento delle situazioni pericolose per la navigazione e quindi come affrontarle in sicurezza o meglio evitarle, attraverso una ampia rassegna di analisi documentate e realmente accadute. La formazione finale consiste nell’ottenere le competenze necessarie alla pianificazione della navigazione condotta in sicurezza. È infatti responsabilità del Comandante dell’unità da diporto anche la scelta delle condizioni meteoclimatiche di sicurezza in funzione della rotta da seguire.

Grazie all’esperienza pluridecennale del docente sia nell’ambito dell’insegnamento in meteorologia sia come Weather Routier di Terra a livello oceanico l’allievo sarà accompagnato verso una formazione di alto livello passo dopo passo.

Con il 14° MASTER le ore di lezione frontale rimangono come per gli anni precedenti 20 ore in totale, e per la prima volta l’allievo potrà richiedere un ulteriore STAGE pratico facoltativo.

Lo scopo è quello di rendere più solida la formazione acquisita attraverso valutazioni dei dati reali condotte dall’allievo sotto la supervisione e guida del docente. La durata dello stage pratico sarà stabilita dallo stesso allievo di volta in volta. Una modalità questa che non fa lievitare i costi del corso teorico di formazione indistintamente a tutti, a fronte di chi invece avrebbe voluto effettuare un maggior numero di esercitazioni pratiche insieme al docente.

All’interno del Master vi sono molti punti forti che lo hanno caratterizzato negli anni, come la lettura sinottica delle molteplici carte meteo, il forecasting, le interpretazioni pratiche nella lettura del barografo, l’uso del meteofax, del navtex, il nowcasting cioè la previsione locale a brevissimo termine, il riconoscimento dei segni premonitori nella realtà pratica.

Il corso ha una durata di 20 ore di lezioni frontali in totale, nella quale sono previste le esercitazioni pratiche. Ogni lezione ha la durata di due ore, solitamente svolte due volte la settimana.

Lo STAGE prevede incontri con il docente della durata di una-due ore al massimo da concordare.

PROGRAMMA

  • Introduzione storica della meteorologia
  • Lo strato limite
  • Dinamica dell’atmosfera e circolazione
  • Meteorologia sinottica
  • Modelli numerici e loro limiti
  • Lettura sinottica delle carte meteorologiche
  • Climatologia e sinottica
  • Riconoscimento delle configurazioni pericolose
  • Analisi delle immagini satellitari
  • Fenomeni convettivi pericolosi
  • Aree convettive e loro individuazione
  • Il Nowcasting
  • Il Forecasting
  • Analisi di situazioni pericolose realmente accadute
  • Strumentazioni di bordo e loro uso
  • Navtex – Meteofax – RTTY – VHF – SSB
  • Esercitazioni di apprendimento periodiche
  • Esercitazioni con dati veri, per la navigazione costiera
  • Esercitazioni con dati veri, per la navigazione d’altura

Il Corso Master prevede un numero minimo di iscritti al di sotto del quale non verrà attivato.

ISCRIZIONE

Vento forte sul mare

Il corso è aperto a tutti:

  • a tutti i soci dei circoli di Marina dorica e non
  • a coloro che desiderano approfondire la materia dopo l’esame della patente nautica
  • al comandante della piccola unità che naviga già da tempo e vuole approfondire l’aspetto teorico
  • allo skipper professionista

Il corso non prevede l’obbligo di tessera Assonautica.

Il costo di partecipazione è di 150€ e comprende una dispensa che riassume il materiale didattico.

Per le iscrizioni contattare la segreteria Assonautica.