insegna

SCUOLA DI VELA

CORSO CROCIERA

Isola d’Elba e Arcipelago Toscano
23–30 Giugno 2018

PROPOSTA ORGANIZZATIVA

Si raggiungerà Scarlino con auto proprie, che verranno lasciate nel parcheggio del Marina. Ogni equipaggio-automobile dividerà le spese. Preferibile un’auto ogni tre (massimo 4) persone. Se saremo più di quaranta potremo valutare la convenienza di noleggiare un pullman.

La quota individuale per la barca sarà di circa 420 € per i primi 18 iscritti, e indicativamente 480 € per i successivi (barca più nuova), e comprende assicurazione kasko, tender con fuoribordo e pulizie finali. Verrà richiesta dall’armatore una cauzione (da restituire se non ci sono danni) di circa 2.000 €, o in alternativa 35 € a fondo perduto per persona.

Le altre spese saranno: tessera sociale A.S.D. Assonautica di 5 €, per chi non è ancora socio, tessera UISP tipo A (tipo base con copertura assicurativa) di 8 €, cambusa, ormeggi (prevedibile una media di 50–70 € al giorno per barca) e carburante.

Prenderemo le pre-iscrizioni, con caparra di 200 €, da subito e fino al 9 marzo. Dopo verranno accettate adesioni solo se saranno rimasti posti liberi nelle prime due barche (18 posti + 2 skipper), ad esaurimento, e apriremo ad adesioni con riserva per l’eventuale terza e quarta barca, sempre col criterio «a riempimento» secondo l’ordine cronologico di adesione.

La caparra sarà restituibile, una volta «chiusa» e confermata una barca, solo se ci sarà un sostituto. Il saldo sarà richiesto circa un mese prima della partenza. Quindi chi non è sicuro dei propri programmi può attendere a prenotare, correndo però il rischio di rimanere a terra.

Il versamento della caparra di € 200,00 dovrà essere effettuato sul c/c intestato all’A.S.D. Assonautica di Ancona presso UBI Banca Spa – filiale Torrette Minisportello di Ancona Via Mattei – IBAN IT06I0311102606000000000794 pregando di inviare copia del pagamento effettuato che funge da prenotazione.

Le barche saranno come al solito di 44–50 piedi, a 4–5 cabine e 2–3 bagni. È prevista la sistemazione in cabina doppia, ma abbiamo curato di avere almeno tre barche con una cabina con letti a castello, riservata a coppie «promiscue». Sul piano velico le barche dovrebbero essere tutte con randa steccata (non rullabile) e rullafiocco. Gli skipper (e i vice) saranno i soci più esperti del Circolo, e prestano la loro opera gratuitamente.

Per chi è nuovo: le mansioni a bordo (dal governo della barca alla cucina e pulizie) saranno a rotazione; non è richiesta alcuna esperienza velica (i partecipanti esperti di solito abbondano) ma solo spirito di adattamento. I minori, purchè sopra i 12 anni, possono aderire solo se con un adulto responsabile. Lo scopo della crociera è anche insegnare la vela, per cui chi vuole imparare avrà ottime opportunità, mentre chi vuole fare solo vacanza potrà farla senza problemi. È chiaro però che lo skipper farà un giusto mix tra veleggiate, bagni e turismo, privilegiando la navigazione a vela quando c’è il vento giusto. Non navigheremo con condizioni troppo impegnative, mettendo al primo posto sempre la sicurezza. Saranno a suo tempo date istruzioni sul bagaglio, la cambusa e l’abbigliamento, e faremo una apposita riunione.

Vi aspettiamo numerosi.

Il team organizzativo

Locandina crociera sociale all’Isola d’Elba

Vuoi esporre la locandina? Eccola

Organizziamo fin dal 2006 Crociere Scuola estive di una settimana in Grecia, Croazia o altri mari.

Le nostre crociere scuola sono aperte anche ai neofiti ma preferibilmente a chi ha già frequentato i nostri corsi di vela o patente nautica per approfondire in «full immersion» tutti gli aspetti della navigazione a vela.

Le barche vengono affittate sul posto e raggiunte con nave traghetto o aereo.

FOTO CORSI CROCIERA